Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Protezione Civile

Contatta il nostro ufficio

 

Orario apertura:8:30 - 13:00

Giorni: dal Lunedì al Sabato

 

Dirigente

foto non disponibile

Xxxxxx Yyyyyy

Dati del dirigente non disponibili

 

ULTIMI TERREMOTI

  • 2019-01-22 05:10:03 UTC - Magnitude(Mwp) 6.6 - Indonesia [Sea]
  • 2019-01-22 04:10:49 UTC - Magnitude(ML) 1.3 - 1 km E Molochio (RC)
  • 2019-01-22 03:00:51 UTC - Magnitude(ML) 1.0 - 5 km SE San Casciano in Val di Pesa (FI)

Regionale

Sottocategorie

  • Piano Operativo
  • Modello d'intervento

    Il modello di intervento consiste nell'assegnazione delle responsabilità e dei compiti nei vari livelli di comando e controllo per la gestione dell’emergenza a livello comunale. Nel modello vengono riportate le procedure suddivise in diverse fasi operative per l’attuazione più o meno progressiva delle attività previste nel Piano, in base alle caratteristiche ed all’evoluzione dell’evento, in modo da consentire l'utilizzazione razionale delle risorse in termini di materiali e personale, ed il coordinamento degli operatori di protezione civile presenti sul territorio. La procedura di attivazione del sistema di comando e controllo è finalizzata a disciplinare il flusso delle informazioni nell’ambito del complesso sistema di risposta di protezione civile, garantendo che i diversi livelli di comando e di responsabilità abbiano in tempi rapidi le informazioni necessarie a poter attivare le misure per la salvaguardia della popolazione e dei beni esposti. A tal fine è necessario costruire un sistema di procedure attraverso il quale il Sindaco, autorità comunale di Protezione Civile, ricevuto un allertamento immediato, possa avvalersi di informazioni dettagliate provenienti dalle squadre che operano sul territorio, disponendo l’immediato e tempestivo impiego di risorse, fornendo le informazioni a Prefettura – UTG, Provincia e Regione, ed attivando le necessarie ed adeguate forme di soccorso. La struttura di responsabilità in fase di emergenza comprende il Sindaco, l’Ufficio Comunale di Protezione Civile e il COC, attraverso i referenti delle varie funzioni di supporto. In sintesi, il Sindaco si avvale del Centro Operativo Comunale, COC, per la direzione dei servizi di gestione, soccorso e assistenza alla popolazione interessata. La stessa dovrà essere dotata degli spazi e delle attrezzature previste per fronteggiare un’eventuale emergenza.

  • Notizie
Visualizza n. 
Titolo Autore Visite
Fase di Emergenza Scritto da Super User 210
Fase di Allarme Scritto da Super User 210
Fase di Pre - Allerta Scritto da Super User 212
Fase di Attenzione Scritto da Super User 207
Fase di Pre - Allarme Scritto da Super User 206
Sistemi di Allarme Scritto da Super User 765
Viabilità, Piano del Traffico Scritto da Super User 777
Cancelli Scritto da Super User 812
Sede C.O.C. Scritto da Super User 814
Aree Ammassamento (soccorritori e Risorse) Scritto da Super User 207
Aree Accoglienza Scritto da Super User 197
Aree di Attesa Scritto da Super User 227
Funzione assistenza alla popolazione Scritto da Super User 227
Funzione telecomunicazioni Scritto da Super User 215
Funzione strutture operative locali, viabilità Scritto da Super User 213
Funzione censimento danni a persone e cose Scritto da Super User 235
Funzione Servizi Essenziali Scritto da Super User 219
Funzione Materiale e Mezzi Scritto da Super User 223
Funzione Volontariato Scritto da Super User 277
Funzione sanità, assistenza sociale e veterinaria Scritto da Super User 286
Funzione Tecnica e di Pianificazione Scritto da Super User 271
Allertamento H 24 Scritto da Super User 1008
Lineamenti Protezione Civile Scritto da Super User 1145
Protezione Civile. Al via il piano intercomunale Scritto da Super User 862
Protezione Civile in allestimento Scritto da Super User 6171